Home » Territorio » Aree Protette

Lago di Loppio

Zona speciale di conservazione (ZSC) e Riserva naturale provinciale

Vasto bacino lacustre situato nell'incisione valliva fra il gruppo del Monte Bondone e quello del Monte Baldo, fino a 30 anni fa occupata dal Lago di Loppio, poi prosciugata. Sul fondo dell'antico bacino lacustre è ora sviluppata una vegetazione molto ricca di praterie umide e palustri, in mezzo alle quali si va diffondendo il salice bianco. Lungo alcuni tratti delle rive sono presenti banchi di torba con una rara vegetazione a Ciperacee. Sono presenti habitat di particolare interesse non compresi nell'Allegato I della direttiva Habitat: Caricetum elatae (Magnocaricion) (5%), Alnetea glutinosae (10%), Phragmition (15%). Degna di nota la presenza dell'habitat prioritario 6210 (stupenda fioritura di orchidee) con copertura del 2% del Sito.

Carta d'identità
  • Superficie a terra (ha): 112,60
  • Quota minima (m): 214
  • Quota massima (m): 385
  • Regioni: Trentino Alto Adige - prov. TN
  • Province: Trento
  • Comuni: Mori, Nago-Torbole
  • Provv.ti istitutivi: DGP 11130 19/10/1987
  • Elenco Ufficiale AP: EUAP0484


Qualità e importanza:
ambiente di notevolissimo interesse, con resti di vegetazione naturale lungo le rive e vasti fenomeni di colonizzazione delle specie pioniere sul fondo (formato da crete lacustri), dell'antico bacino lacustre. Si tratta di un biotopo di vitale importanza per la riproduzione di molte specie di anfibi e rettili. Il sito è inoltre di rilevante importanza per la nidificazione, la sosta e/o lo svernamento di specie di uccelli protette o in forte regresso, e/o a distribuzione localizzata sulle Alpi.

Vulnerabilità: elevato pericolo di ulteriore antropizzazione dei dintorni del sito, soprattutto a causa della rete stradale.

Tipi di habitat "prioritari" di interesse comunitario (Allegato I della Direttiva "Habitat"):
6110 - Formazioni erbose calcicole rupicole o basofile dell'Alysso-Sedion albi.
6210 - Formazioni erbose secche seminaturali e facies coperte da cespugli su substrato calcareo (Festuco-Brometalia) (stupenda fioritura di orchidee)
7210 - Paludi calcaree con Cladium mariscus e specie del Caricion davallianae.

Specie di uccelli soggette a speciali misure di conservazione (allegato I della Direttiva "Uccelli"): gufo realealbanella realeaverla piccolanibbio brunofalco pecchiaiolopicchio cenerino.

Specie animali e vegetali di interesse comunitario la cui conservazione richiede la designazione di aree speciali di conservazione (Allegato II della Direttiva "Habitat"):
Anfibi: ululone dal ventre giallo
Invertebrati: cervo volante

Lago di Loppio
(foto di Manuela Francesconi)
Lago di Loppio
(foto di Manuela Francesconi)
Lago di Loppio
(foto di Manuela Francesconi)
Lago di Loppio
(foto di Manuela Francesconi)
Lago di Loppio
(foto di M. Benedetti)
 
QR Code